I De Benedetti a Repubblica non possono più permettersi il 4-2-3-1

Questo è il terzo Cameo che dedico, in pochi giorni, alla vicenda Famiglia De Benedetti-Repubblica. Con i primi due mi sono messo nei panni di Eugenio Scalfari e di Carlo De Benedetti, in questo mi metto nei panni della Famiglia De Benedetti. Ovviamente per gioco, per me tutto ciò null’altro è che puro divertissement intellettuale ...

Rassegna stampa del Cameo

Di 0 No tags Permalink 1

1 “Lavoro, il futuro è la blockchain”. Interessante questa prospettiva per i lavoratori che vengono o licenziati o precarizzati con la prospettiva di avere “reddito”, “welfare”, “pensione” tutti rigorosamente di dignità, in realtà mance di Stato. Il copyright del “blockchain style” è del simpatico duo Calenda-Bentivogli. 2 “Le bufale sulla diseguaglianza nel mondo svelate con altri ...

La vera storytelling di Marchionne e di FCA

Di 0 No tags Permalink 7

Questo Cameo vorrebbe raccontare, con leggerezza e un filo di ironia, la storytelling di Fca e del suo ceo, SergioMarchionne. Ho sempre scritto che lui è il più grande dealmaker del mondo dell’automobile. Chi è un dealmaker? Un parallelo artistico: se un manager è un pittore, infatti “aggiunge” materiale sulla tela bianca, il dealmaker è ...

Su Repubblica la Famiglia De Benedetti saprà decidere per il meglio

Di 0 No tags Permalink 1

Da anni scrivo del mio amore per il Web (sta diventando sempre più la telecamera che registra, senza pietà, tutte le nostre sconcezze); da anni scrivo del Ceo capitalism (un capitalismo deviato popolato da “mostriciattoli infelpati”) che essendo strutturalmente divisivo privilegia, in modo sconcio, il “Consumatore” rispetto all’”Uomo”; da anni scrivo che, in tale contesto, ...

Grazie ingegner Carlo

Di 0 No tags Permalink 1

Strepitosa confessione, mascherata da intervista, di Carlo De Benedetti. Conoscendolo da 42 anni, sono un mese più giovane di lui (ci ho pure lavorato, nei mitici 100 giorni in cui ha guidato la Fiat), ho capito subito, dal piglio con cui si è seduto, che il ruolo della simpatica Lilli Gruber sarebbe stata di bella ...

Rassegna stampa del Cameo – 19/01/2018

Di 0 No tags Permalink 6

“Achtung! Achtung!: Twitter prepara la censura invisibile”. A giorni uscirà, per l’editore Guerini, il secondo atto de “Gli Stregoni” di Marcello Foa, uno degli ultimi liberali nature rimasti su piazza: non fatevelo sfuggire. La minaccia che lor signori ci stanno portando è terribile: stanno costruendo un mondo a gabbia, in cui la libertà di opinione ...

Il referendum “No Billag” in Svizzera ci sarà da guida per la Rai 2.0

Suggerisco agli studiosi di comunicazione, di modelli politico-organizzativi, di quello che chiamo Ceo capitalism, di venire in Svizzera per capire il referendum “No Billag” che si terrà lo stesso giorno delle nostre elezioni politiche, il 4 marzo 2018. Sono state 112.191 le firme valide depositate per dire Si all’abolizione del canone radiotelevisivo (Billag) per le ...

Rassegna stampa del Cameo – 18/01/2018

Di 0 No tags Permalink 5

1 “Ferrero compra la Nestlé americana”. Uno dei due ha sbagliato, perché ha risposto in modo sbagliato alla domanda: “Nella piattaforma digitale che definirà il menu dei cittadini zombie del prossimo futuro, cioè precari a bassissimo reddito, integrato dal reddito di cittadinanza statale, ci saranno o no le barrette di cioccolato?” Le élite preferiranno servi ...