Recent Posts by Riccardo Ruggeri

LA COMUNICAZIONE SUL CASO UCRAINA LASCIAMOLA AI COMPETENTI, DIPLOMATICI E MILITARI

Di 0 No tags Permalink 0

Un attimo prima di licenziare il Cameo della settimana, già pronto, limato e infiocchettato, ho deciso di sostituirlo con un altro che stavo elaborando in vista del precipitare della situazione in Ucraina. Questo. Come scrittore non sono, e non sarò mai in grado di scrivere professionalmente di politica estera. Quindi non posso far altro che riferirmi a un’intervista ...

UCRAINA COME CUBA 1962

Di 0 No tags Permalink 0

Come apòta non ho alcun interesse per la politica interna, molti invece per la politica estera, dove le regole sono chiare: il più forte e il più astuto, che spesso è anche il peggiore, comanda, e gli altri “a cuccia!” Per me la politica estera è un divertissement intellettuale, amo soprattutto osservare i contorcimenti mentali ...

LIBERTA’ E DEMOCRAZIA LE TROVATE SOLO A MOUTIER (CANTON GIURA)

Di 0 No tags Permalink 0

Moutier è un comune svizzero di 7.477 abitanti. La maggioranza di questi, nel 1974, decise una “guerra di secessione” per separarsi dal Canton Berna ed entrare nel Canton Giura. Fu l’atto finale, dissero alcuni, di un processo di geografia politica risalente al Congresso di Vienna del 1815. Anziché le alabarde scelgono l’arma del referendum, e ...

PER IL 2022 MI AUGURO DI NON PASSARE DAL LOCKDOWN PSICOLOGICO AL BLAKOUT FISICO

Di 0 No tags Permalink 0

Per me, vecchio apòta, il 2021 si è chiuso in modo banale, compiendo ottantasette anni, però intellettualmente è stato un anno divertente. Per moltissimi italiani perbene così non è stato. Una lettrice ha scritto una mail alle 23,57 del 31 dicembre, mentre dormivo il sonno del giusto. “Sono disperata. Mi piacerebbe una sua sintesi profetica del ...

GLI ATTUALI LOCKDOWN? I FUTURI BLACKOUT ENERGETICI? SEMPRE COLPA DEL VIRUS DI WUHAN

Di 0 No tags Permalink 0

Negli anni Ottanta, quando ancora non sapevamo che il Muro sarebbe crollato e che il mondo occidentale, grazie alla strategia del “consumatore al centro della scena”, sarebbe diventato povero e confuso, com’è oggi, ero Presidente di un Consorzio di aziende italiane (private e pubbliche) che vendeva prodotti di alta tecnologia direttamente a Stati esteri. Lo ...

PERCHE’ DRAGHI DOVREBBE ACCETTARE DI FARE IL PREMIER?

Di 0 No tags Permalink 0

All’inizio della settimana che potrebbe darci il prossimo Presidente della Repubblica, come analista apòta (confesso che a titolo personale mi è indifferente chiunque venga scelto) mi sono posto due domande che non ho trovato sui media, e neppure sulla rete. Tutti danno per scontato che Mario Draghi vada dove deciderà il nuovo Presidente e il Parlamento. Curiosa questa ...

BERLUSCONI & DRAGHI E IL DILEMMA DEL PROFESSOR WILLIAMS

Di 0 No tags Permalink 0

In questa settimana ho avuto da molti lettori e follower caldi inviti a esprimermi sul prossimo Presidente della Repubblica, per dirlo brutalmente mi hanno sfidato: “Preferisce Silvio Berlusconi o Mario Draghi?” Rispondo come divertissement intellettuale, non certo come suggerimento personale. Confesso che come apòta il dilemma non mi eccita per nulla, essendomi chiaro quale impatto reale abbiano, da almeno trent’anni, nel ...

CHE BELLO, UN CAPODANNO RIVOLUZIONARIO

Di 0 No tags Permalink 0

Da quando bi-vaccinato, e pure turbocompresso, mi sono messo in lockdown, volontario, e a tempo indeterminato, una visione ottimistica della vita mi ha curiosamente aggredito. Ho cibo di base fino a Carnevale, in cantina vino e acqua minerale, i miei due amici di una vita, il pescatore e l’ortolana, sono pronti, on demand, a garantirmi il fresco del ...

Recent Comments by Riccardo Ruggeri

    No comments by Riccardo Ruggeri yet.