Recent Posts by Riccardo Ruggeri

“LES TROIS GLORIEUSES”, FESTA DEL VINO IN BORGOGNA

Di 0 No tags Permalink 0

Nella ristrutturazione, e conseguente riposizionamento strategico di un’azienda tecnicamente fallita, si utilizza un protocollo ove, in progressione, vengono tagliati i cosiddetti “rami secchi”, si chiudono stabilimenti produttivi, si licenziano operai e impiegati, si toccano appena i manager, specie di alto livello. Io seguivo invece un mio protocollo basato su una radicale contro-intuizione, che partiva dall’alto, ...

UN “DISORDINE LIBERO” E’ PREFERIBILE A UN “ORDINE IMPOSTO”

Di 0 No tags Permalink 0

Se problemi famigliari non me lo avessero impedito, queste ultime due settimane le avrei trascorse in America, a New York e a Chicago (una, capitale della finanza, l’altra, dei cereali, quindi della “vita”) e nelle varie “cinture” del Midwest (il mondo del “lavoro”, il mio mondo per un certo numero d’anni, e tuttora). Amo l’America ...

IL CIBO DI GUERRA E LA SOVRANITA’ ALIMENTARE

Di 0 No tags Permalink 0

Circa un anno fa, per ragioni strettamente personali, ho deciso: 1 Mettermi in lockdown volontario; 2 Continuare a cibarmi con prodotti rigorosamente italiani. Per me la “Sovranità Alimentare” è quella ben raccontata dall’amico Carlin Petrini, e che pratico fin dalla nascita (mia mamma mi allattò per 14 mesi, fino a 16 anni fui vegetariano, con brevi periodi vegani, in ...

AUTOCRAZIE ORIENTALI CONTRO DEMOCRAZIE WOKE OCCIDENTALI. SALVIAMO ALMENO IL CIBO ITALIANO

Di 0 No tags Permalink 0

Trovo molto curiosa questa fase finale delle mia vita. Il più piccolo contrattempo può farla spegnere in un amen, quindi me la gusto così come viene, utilizzando, senza ritegno, l’unica filiera rimasta perfettamente funzionante, quella dello scrittore: cervello-occhi-mano destra. Però, sempre concentrato sul grande amore della mia vita: il futuro. Un tentativo di quadro sintetico sul ...

VA SPENTO CIO’ CHE NON E’ INDISPENSABILE RESTI ACCESO

Di 0 No tags Permalink 0

Lunedì scorso, alle 18,00 su Twitter (@editoreruggeri), su Facebook (grantorinolibri@gmail.com), su Instagram (Riccardo_Ruggeri_Grantorino) è uscito il numero 6 di ZAF, quotidiano apòta, gratuito e senza pubblicità: si legge in 2 minuti 2, è prioritariamente destinato alla Gen Z (1996-2015). Consta di cinque articoli, di cui uno di fondo, tutti non superiori alle 280 battute. In questo ...

QUESTO E QUELLO PER ME PARI SONO. IL VERO PROBLEMA E’ PASSARE L’INVERNO

Di 0 No tags Permalink 0

A due settimane dalle elezioni, ho raccolto alcuni appunti sulle reazioni della stampa, non solo italiana. Un’ovvia constatazione: da sempre, tutti i giornali italiani, compreso quello di Confindustria, simpatizzano sfrontatamente per la Sinistra. Lo stesso fanno le redazioni delle TV, in primis le reti RAI, ma pure Mediaset, SKY, per non parlare del suo tempio con ...

È NATO ZAF, IL PRIMO QUOTIDIANO APOTA AL MONDO, SI LEGGE IN DUE MINUTI

Di 0 No tags Permalink 0

Cari amici di Zafferano.news, nel momento in cui abbiamo raggiunto i 17.000 abbonati, vi scrivo per festeggiare con voi questo incredibile risultato e farvi una sorpresa. In calce troverete il primo numero di ZAF. Cos’è ZAF? È la costola più innovativa, spero più pregiata di  Zafferano.news, che uscirà sui principali social lunedì 3 ottobre alle 18,00 ...

IL VOTO ITALIANO? POCO SIGNIFICATIVO. IL CEO CAPITALISM E’ ALLA FRUTTA

Di 0 No tags Permalink 0

Domani si vota, alle 23 ascolterò le proiezioni, poi andrò a dormire. Stante l’età, sono conscio che queste saranno le ultime elezioni politiche alle quali assisterò. Di qui in avanti avrò l’opportunità di metabolizzare le parole di Sant’Agostino: “La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte, è come fossi nascosto nella stanza accanto. ...

NOVANT’ANNI TRASCORSI FRA “CARO PANE, CAROVITA, CARO BOLLETTE”

Di 0 No tags Permalink 0

Una premessa, chiunque vinca le elezioni (dall’estrema sinistra all’estrema destra), vi informo che per quel che vale (nulla): io l’Italia non la lascerò. Mai. Dopo aver tanto viaggiato, tanto vissuto e tanto lavorato all’estero, a fine vita ho scoperto che nulla è meglio dell’Italia, nessun popolo è meglio del novanta per cento degli italiani. Quelli ...

Recent Comments by Riccardo Ruggeri

    No comments by Riccardo Ruggeri yet.