UN MODELLO ECONOMICO “STANCO”

Di 0 No tags Permalink 1

Solita cena, nel solito grotto ticinese, con il solito amico XY, questa volta più in versione economista che banchiere. La sua teoria è chiara: per la leadership tedesco-anseatica che guida l’Europa, i nodi stiano arrivando al pettine, il loro (nostro) modello economico sta perdendo di competitività nei riguardi di Cina e di Stati Uniti, e ...

E’ ARRIVATO L’ARROTINO: ZINGARETTI

Di 0 No tags Permalink 4

Come sono lontani i tempi entusiasmanti delle primarie fra Pierluigi Bersani e Matteo Renzi. Allora le paragonai agli incontri di boxe fra Muhammad Alì e Joe Frazier. Che moscia invece la campagna elettorale dei tre candidati, due apparivano strutturalmente fragili, uno sfinito dagli scioperi della fame (Pannella style), l’altro intristito da quando è passato da ...

La forza libera dello «Zafferano» di Ruggeri

Di 0 No tags Permalink 2

di Nicola Porro CORAGGIO Dopo una carriera di successo partita dal nulla, a 84 anni Riccardo Ruggeri ha fondato un settimanale online. Come sapete questo rubrichino si dovrebbe occupare di formare una biblioteca liberale. Non abbiamo però alcuna intenzione di trascurare fenomeni editoriali più contemporanei. Riccardo Ruggeri con il suo. settimanale (roba da pazzi) per di più on ...

CI SARA’ UN NUOVO TRIA O LASCERA’?

Di 0 No tags Permalink 4

“Firmato il bail-in sotto ricatto tedesco. Tria accusa poi ritratta, gelo in Europa”. In questo impeccabile titolo di giornale (La Stampa) c’è la perfetta descrizione di una persona perbene, inidonea a fare il Ministro ai tempi del Ceo capitalism, ma neppure a fare il “tecnico” imprestato alla politica. Fare politica significa, inutile girarci intorno, fare ...

NON AGITIAMOCI, VOTEREMO NEL 2023: “PRIMUM VIVERE DEINDE PHILOSOPHARI”

Di 0 No tags Permalink 0

Fra il 14 e il 18 febbraio 2019, il combinato disposto (nell’accezione Treccani di tattica militare) di politica-economia-magistratura ha raggiunto il suo nadir. Da apòta li ho letti in un’ottica di puro divertissement: tutti si agitano ma tutti sono terrorizzati da nuove elezioni. Ha cominciato Silvio Berlusconi suicidandosi in diretta, curiosamente sulla sua rete più amata, ...

IL PROTOCOLLO ZAFFERANO

Una decina d’anni fa decisi di abbandonare tutti i business nei quali operavo, a una condizione: l’invecchiare non doveva diventare un’attività. Cominciai a scrivere, divenni un microeditore di saggi, un giornalista con un prodotto innovativo, il Cameo. Entrai in punta di piedi in questo mondo, me ne innamorai. Capii subito, per le mie passare competenze ...

Benvenuto Zafferano

Di 0 No tags Permalink 2

Avevo 17 anni, frequentavo il quarto anno dell’Iti (Istituto tecnico industriale Amedeo Avogadro di Torino) quando con un paio di amici (e il contributo determinante di un generoso tipografo) fondai un giornalino. Lo chiamai Carciof Iti, sottotitolo “Contro il logorio della scuola moderna” (mutuando lo slogan del celebre, allora, Amaro Cynar). La grafica era del vecchio tipografo. Ora, ...