Nel magico mondo del ceo capitalism il QI è in rapida caduta. Perché?

Di 0 No tags Permalink 1

Trent’anni fa con la caduta del muro di Berlino, l’implosione del comunismo sovietico, l’inizio del ceo capitalism, globalizzato e vincente, entrammo in una nuova epoca. Su un punto molti di noi convenivano: il livello del Quoziente d’intelligenza (QI) medio (sottolineo “medio”) della popolazione sarebbe aumentato. Il cosiddetto “Effetto Flynn” (dal nome dello studioso James Flynn), ...

Salvini si è fatto manager: ha sparigliato costringendo tutti ad inseguirlo. La storia dirà se ha fatto o meno gli interessi dell’Italia.

Di 0 No tags Permalink 5

Negli ultimi giorni ho fatto il pieno di talk show e ho notato che la gran parte dei presenti negli studi televisivi, quando si tratta d’immigrazione, si dibatte nello stesso pantano. E’ uno scenario nel quale siamo precipitati da anni. Tutti partono dallo stesso presupposto: gli immigrati si trovano, come d’incanto, in mezzo al mare. ...

“Ebbene sì, sono populista” indica che abbiamo come premier o uno scriteriato o un uomo coraggioso

Di 0 No tags Permalink 5

Il Cameo, nella sua felice solitudine, si trova di fronte a un dilemma. Da un lato, nei prossimi mesi sarò impegnato a promuovere un mio (piccolo) libro (martedì 12 giugno ne ufficializzerò titolo e contenuti, molto personali) lontano mille miglia dalla politica, dall’altro sono interessato a continuare a studiare come sta evolvendo l’Italia per cercare ...

“Ebbene sì, sono populista” indica che abbiamo come premier o uno scriteriato o un uomo coraggioso

Di 0 No tags Permalink 1

Il Cameo, nella sua felice solitudine, si trova di fronte a un dilemma. Da un lato, nei prossimi mesi sarò impegnato a promuovere un mio (piccolo) libro (martedì 12 giugno ne ufficializzerò titolo e contenuti, molto personali) lontano mille miglia dalla politica, dall’altro sono interessato a continuare a studiare come sta evolvendo l’Italia per cercare ...

Una settimana di dieta Detox taroccata

Di 0 No tags Permalink 4

Avendo per tutta la vita lavorato molto, e al contempo essere stato molto felice, sono preda di una sindrome: quando scendo sotto le 60-70 ore settimanali di impegno (non posso chiamarlo lavoro, trattandosi di leggere, di scrivere di viaggiare: tre attività che amo) entro in crisi, divento malinconico, la barba mi cresce più lentamente, ho ...